Nel corso dell’attività di controllo del territorio bresciano da parte della Squadra Volante e della sezione criminalità diffusa della Squadra Mobile sono stati effettuati alcuni arresti.

Gli arrestati

L.A., cittadino albanese del ’79, a seguito di una mirata attività investigativa, ha subito una perquisizione nel corso della quale è stato colto in flagranza di reato. Nel domicilio sono state rinvenute sostanze stupefacenti, tipo cocaina (circa 30 grammi), un bilancino di precisione e l’occorrente per il confezionamento.

B.W. dell’84, cittadino tunisino, truffatore tuttofare poiché sorpreso a cedere una dose di eroina, poi rivelatasi spezia da cucina. Dalla successiva perquisizione, il personale intervenuto lo ha trovato in possesso di 11 banconote da Euro 50 risultate contraffatte. Il soggetto è stato quindi arrestato per la spendita e l’introduzione di monete falsificate.

Infine, la Volante, durante la consueta attività di controllo del territorio in zona Stazione, ha arrestato un cittadino tunisino, in via Solferino, poiché sorpreso nell’attività di spaccio di sostanza stupefacente del tipo Cocaina ceduti ad un italiano.

Leggi anche:  Scomparse in Lombardia: ritrovata Katia, si cerca Hanaa. Nel Veronese Natasha trovata morta

TORNA ALAL HOME