Controlli stradali: carabinieri di Desenzano in azione. 22 patenti ritirate per guida in stato di ebrezza, 4 per stupefacenti e 3 per essersi rifiutati di fare il test.

Controlli stradali

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Desenzano, hanno condotto, durante l’arco di 30 giorni, serrati controlli stradali finalizzati al contrasto della guida sotto l’influenza di alcool e droga, causa di moltissimi incidenti spesso con conseguenze mortali. I militari hanno intensificato i controlli lungo le principali vie di comunicazione e durante i fine settimana.

Il bilancio

Il bilancio dell’attività svolta dai militari è di 29 patenti ritirate, di cui 22 per guida in stato di ebbrezza alcoolica ( di cui solo 6 con tasso tra 0,5 e 0,8 g/l, mentre 20 con tasso tra 0,8 e 1,5 g/l e 3 con tasso superiore a 1,5 g/l) 4 per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti e 3 per essersi rifiutati di sottoporsi al test. Tre le autovetture sottoposte a sequestro amministrativo. Durante i controlli sono state 8 le contravvenzioni elevate a soggetti trovati alla guida senza patente perché mai conseguita o revocata. Sono infine 9 le persone segnalate alla Prefettura perché trovate in possesso di stupefacenti.

Leggi anche:  Furto nel reparto di Endoscopia dell'ospedale di Chiari: un colpo da circa 200mila euro

TORNA ALLA HOME