Sul posto venerdì sera erano presenti alcuni militanti della Lega guidati dal consigliere Stefano Raccagni.

Controlli dei vigili nell’immobile inagibile a Palazzolo

Un altro accertamento degli agenti della Polizia Locale nello stabile, ex Omac, di via Puccini, da qualche mese preso in affitto da un’associazione di musulmani denominata “La Pace”. L’opposizione e alcuni cittadini residenti nella zona avevano segnalato la vicenda parlando anche di una possibile moschea. In più di un’occasione sul posto erano intervenuti anche militanti di Forza Nuova. Ieri sera, sotto la pioggia, sono intervenuti gli agenti agli ordini del comandante Claudio Modina che hanno fatto uscire le persone che erano all’interno dell’immobile. Stabile che, come ricordato dal sindaco Gabriele Zanni in Consiglio comunale, non ha il certificato di agibilità. Ora i vigili dovranno preparare una relazione come già fatto quest’estate.

La Lega sul posto ha chiamato la Polizia Locale

“Siamo stati avvisati dai residenti preoccupati – ha commentato Raccagni – E a quel punto siamo andati sul posto per vedere cosa stesse succedendo. Abbiamo visto alcune macchine parcheggiate e le luci accese. Allora abbiamo chiamato la Polizia Locale. Non sappiamo cosa stessereo facendo e poco ci importa. Loro non possono stare all’interno di quell’immobile inagibile. Non erano in pochi, saranno stati almeno in venti”.

Leggi anche:  Cade travertino dalla chiesa del Sacro Cuore di Palazzolo GALLERY