Ciclista in ospedale dopo l’incidente con un’autovettura in via Brescia a Provaglio d’Iseo.

Ciclista in ospedale dopo l’incidente La cronaca

Brutta disavventura per un cicloamatore che si stava allenando sulle strade della Franciacorta.
Erano all’incirca le 9.45 di sabato quando C.L., trentenne atleta di Ospitaletto, stava percorrendo via Brescia in direzione Iseo. Giunto alla rotatoria con via Gremoni il giovane ciclista è andato a impattare con un’automobile che proveniva da via Risorgimento.  Al volante dell’Audi c’era un 40enne residente in Valcamonica. A causa del forte scontro il cicloamatore è caduto rovinosamente sull’asfalto procurandosi diverse ferite su varie parti del corpo.

I soccorsi

L’automobilista, capendo la serietà dell’impatto, si è subito fermato per assicurarsi dello stato di salute del ciclista e per chiamare i soccorsi. L’autoambulanza ha quindi portato il ferito all’ospedale di Ome, dove è poi stato dimesso con 20 giorni di prognosi. La dinamica dell’incidente stradale è ancora al vaglio della Polizia Locale di Provaglio. Gli agentio devono ancora raccogliere le testimonianze di due persone che hanno assistito allo scontro. Fortunatamente ci sono stati disagi significativi alla circolazione veicolare. Questa strada è particolarmente trafficata anche nel fine settimana visti i tanti turisti che si recano sul lago d’Iseo.

Leggi anche:  Manerbio, addio a Luigi Tomaselli, storico barbiere del paese

L’ultimo di una lunga serie

Questo è solo l’ultimo di una lunga serie di incidenti stradali che vedono coinvolti ciclisti e automobilisti. Per fortuna nessuna delle persone coinvolte nello scontro ha subito lesioni gravi. Il tutto sembra essersi risolto con qualche ferita per lo sfortunato cicloamatore e un grande spavento anche per l’automobilista.