Ciclista investito in via Risorgimento a Clusane. La chiamata ai soccorsi è arrivata alle 8.54 in codice rosso, dal Provinciale tra Clusane e Iseo.

Aggiornamento delle 9.50

Emergono allarmanti dettagli sull’investimento di questa mattina a Iseo. L’adolescente di Iseo stava attraversando la strada in bici quando è stata travolta da un’automobile. Il conducente inizialmente si è fermato, ma poi è ripartito subito dopo senza prestare soccorso. La ragazzina è stata soccorsa da alcuni medici che abitano in zona e che erano stati richiamati dal rumore dell’incidente: da una prima diagnosi ha riportati un trauma cranico e traumi a una gamba ed è stata trasportata al Pediatrico

Nel frattempo gli agenti della Locale si sono messi sulle tracce dell’investitore: hanno a disposizione il modello dell’auto e alcuni numeri di targa, particolari che potrebbero aiutarli nell’indagine

Aggiornamento delle 9.30

A essere investita è stata una minorenne Sul posto c’è una pattuglia della Polizia Locale che sta regolamentando il traffico ed effettuando i rilievi: fortunatamente l’incidente è meno grave del temuto e il codice è passato da rosso a giallo. Il sinistro è avvenuto sul rettilineo, nei pressi di palestra di via Risorgimento.

Leggi anche:  Nasconde la droga sotto le tegole in mansarda, pusher arrestato dai carabinieri

Ciclista investito in via Risorgimento a Clusane

Codice rosso per un ciclista investito in via Risorgimento a Clusane. Non si conoscono ancora le generalità della persona ferita, ma stando ai primi dati forniti da Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza, sembra che le sue condizioni siano gravi. L’incidente è avvenuto nel tratto di Provinciale tra Clusane e Iseo e sul posto si stanno precipitando la Croce rossa e la Polizia Stradale per i rilievi.

Seguono aggiornamenti

TORNA ALLA HOME PAGE