Caso Shalom: in Appello sono stati assolti anche i due condannati in primo grado per il sequestro di Gianmarco Buonanno, figlio dell’ex procuratore capo.

Caso Shalom: in Appello tutti assolti

Erano stati gli unici due a essere condannati in primo grado (4 mesi, pena sospesa) per il sequestro alla comunità Shalom di Gianmarco Buonanno, figlio dell’ex procuratore capo Tommaso Buonanno. Oggi Marco Belotti e Luca Fucci sono stati assolti in Appello “perché il fatto non sussiste”.

Il caso si è chiuso in “nulla”

Tra i 40 assolti in primo grado c’era anche suor Rosalina Ravasio. Ora sono stati assolti tutti.

Ma se non fosse stato coinvolto il figlio dell’ex procuratore, tutta la vicenda giudiziaria ci sarebbe stata? “Non lo so, ci sono state varie cause che si sono concatenate l’una all’altra – ha spiegato l’avvocato Giovanni Migliorati, difensore di Belotti – Sicuramente una di queste è stata la presenza di Gianmarco Buonanno”.

TORNA ALLA HOME PAGE