Aumento massiccio di furti in paese. E’ l’ondata che ha investito Calcinato negli ultimi mesi, in particolare in quello di agosto appena trascorso dove i furti sono aumentati esponenzialmente.

Tre furti in tre giorni

Ieri gli ultimi episodi in ordine di tempo sui quali le indagini dei carabinieri si stanno concentrando. Tre furti in tre giorni, uno in via Broli con taglio della cassaforte, uno in via Moriaga e una rapina in via Stazione ai danni di un impresario edile in pensione.

Rapina a Ponte San Marco

Nel mirino  l’85enne ex titolare dell’impresa edile Pasquali che in passato era già stato vittima di una rapina. I ladri lo hanno atteso fuori casa per poi aggredirlo una volta entrato nel giardino con diversi pugni. La moglie che in quel momento era fuori casa, ha però fatto rientro finendo anche lei sotto scacco dei rapinatori. I malviventi, una volta aperta la cassaforte, sono fuggiti con gioielli e contanti.