La caduta dalla moto ha spezzato la vita di un iseano di 47 anni residente nella frazione di Pilzone. A nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo.

E’ Fulvio Guerini il centauro che ha perso la vita questa notte a Brescia. Iseo e Pilzone in lutto per l’uomo cresciuto in paese. Aveva studiato all’Antonietti prima di intraprendere la carriera da libero professionista in uno studio legale a Brescia. Lascia un figlio, una figlia e la compagna Francesca, i familiari e tutti i parenti.

Cade dalla moto e perde la vita: lutto per un 47enne iseano

La moto non perdona e basta un attimo perché tutto si fermi. E’ successso questa notte all’altezza del cavalcavia Kennedy a Brescia. Un centauro iseano di 47 anni ha perso la vita dopo essere caduto dalla sua due ruote. Era da poco passata la mezzanotte e mezza quando l’uomo, residente nella frazione di Pilzone, ha perso il controllo della moto mentre affrontava la rotonda ed è rovinato sull’asfalto, mentre il mezzo ha proseguito per alcuni metri.

Leggi anche:  Anziano pedofilo di Castenedolo condannato a 5 anni

A nulla sono valsi i soccorsi

La sua vita si è spezzata sulla strada e a nulla sono valsi i tentativi di rianimazioni dei soccorritori bresciani, giunti tempestivamente sul posto con un’ambulanza e con un’auto medica. La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia Locale cittadina, che ha rilevato il mortale. Triste risveglio per Iseo e frazioni, che piangono il compaesano.

TORNA ALLA HOME PAGE