Quattro bimbi, di età compresa tra i 4 e i 5 anni sono rimasti esclusi dall’ingresso nella scuola dell’infanzia Bianchi di Ponte San Marco.

Allontanamento

L’atto, notificato ai genitori nella mattinata di martedì, secondo Simona Locatelli, Gruppo Genitori No Obbligo Brescia MIR-DSA di Brescia, sarebbe senza alcun fondamento legislativo e per mera personale interpretazione della normativa da parte dell’istituzione comunale. Il decreto notificato si fonderebbe su una presunta mancata presentazione dei documenti vaccinali dei bambini.

Rispetto della normativa

Tutti i genitori dei 4 bambini hanno adempiuto esattamente a quanto previsto dalla normativa vigente, come più volte già fatto presente dagli stessi al Sindaco e alla responsabile dell’Ufficio Istruzione.