Baby vandali distruggono una fontana: ripresi dalla telecamere se ne fregano e non si costituiscono.

Baby vandali distruggono una fontana: il fatto

Hanno vandalizzato la fontana degli Amici della Madonna del Villaggio di Urago. Sono stati ripresi dalla telecamere. Il sindaco Antonella Podavitte ha dato ai ragazzi minorenni l’opportunità di presentarsi in Comune. Ma niente da fare. E ora il primo cittadino procederà con le denunce penali. I ragazzi hanno distrutto e imbrattato con delle bombolette spray la fontana situata davanti alla chiesetta: una struttura custodita dai volontari del paese.

La rabbia dei volontari

“Vedere certe cose fa veramente male – ha spiegato Giuseppe Calabria, presidente del sodalizio Amici della Madonna del Villaggio – Ora toccherà a noi sistemare il tutto, senza contare gli ingenti danni causati. Purtroppo questa non è una situazione nuova. Infatti, in altre occasioni questi ragazzi hanno risposto in malo modo ad alcuni cittadini”.

Il commento del sindaco

“Ho dato loro la possibilità di assumersi le proprie responsabilità, ma non si sono presentati – ha spiegato il sindaco Antonella Podavitte – Ora procederemo con le azioni penali nei confronti di questi ragazzi”. Un gesto di pura inciviltà che ha indignato non poco l’intero paese.