Si è spento nel pomeriggio una delle figure più rilevanti del volontariato: Ezio Quaglietti, ex vicepresidente dell’Avis provinciale, nonché tra i  membri storici del Rotary club brescia Est, è morto a 79 anni.

Una colonna del volontariato

79 anni, padre di due figli, Quaglietti è morto nel pomeriggio a Bedizzole e ora si trova nella sala del commiato del Comune della Bassa. Il suo nome rimarrà per sempre legato al volontariato. Quaglietti era tra i 3 fondatori del gruppo Rotary Brescia est e si è sempre dato da fare nel mondo del volontariato e non solo: per vent’anni presidente dell Banca Cassa rurale (oggi Btl), e poi consigliere una volta andato in pensione,  per anni nel mondo del calcio di Bedizzole affiancando il presidente Metelli, oltre che volontario dell’Avis, associazione di cui è diventato anche  vicepresidente provinciale. Un uomo che, come lo ricordano gli amici, “quando gli chiedevi una mano te ne dava due”.

I funerali si terranno lunedì alle 9.30 nella parrocchiale di Bedizzole.

TORNA ALLA HOME