Asilo, ciclabile, Longherone: i progetti sono stati approvati, nei prossimi mesi Cazzago sarà sotto i ferri.

Cazzago sotto i ferri

Manutenzione e messa in sicurezza sono le parole d’ordine che hanno aperto la bella stagione. L’Amministrazione ha infatti varato un programma di interventi per risolvere le criticità del territorio, dalla viabilità alla riqualificazione degli edifici, senza dimenticare gli interventi volti alla sistemazione del patrimonio naturale: in calendario nei prossimi mesi, infatti, spicca la sistemazione di via Europa e della pista ciclabile (120mila euro), le operazioni di riqualificazione energetica dell’asilo della Pedrocca (83mila euro) e, ultimo ma non meno importante, la pulizia del Laghetti Pai e del torrente Longherone (60mila e 500 euro).

L’articolo completo sul Chiari Week in edicola da venerdì 12 aprile.

TORNA ALLA HOME PAGE