Due uomini di Palosco sono stati arrestati dalla Polizia Locale di Palazzolo per spaccio, in flagranza di reato.

Spaccio zona cimitero e non solo

La Polizia Locale di Palazzolo sull’Oglio, a seguito di alcune segnalazioni di presunto spaccio, da parte dei cittadini residenti in zona Cimitero e via Prato, ha effettuato ripetuti sopralluoghi e indagini in zona.

Nella giornata di mercoledì 20 febbraio ha effettuato in tale zona un servizio di controllo mirato, che ha permesso l’arresto in flagranza di reato di due persone, dimoranti a Palosco, i quali, arrivati a bordo di una Polo, sono stati visti cedere una dose di cocaina a un consumatore residente a Castelli Calepio.

Arresto convalidato

I due uomini sono stati immediatamente arrestati dagli agenti di Polizia Locale di Palazzolo sull’Oglio e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, accompagnati presso le camere di sicurezza della Polizia Locale di Brescia e piantonati durante la notte, per poi essere portati in Tribunale e sottoposti a processo per direttissima, dove è stata confermata la legittimità dell’arresto.

Leggi anche:  Studenti del Falcone dal Presidente della Repubblica

Il consumatore è stato invece segnalato alla Prefettura, per consumo di sostanza stupefacente.

Attenzione alla sicurezza

Le attività d’indagine sono state supportate dall’uso delle telecamere installate in zona e dall’utilizzo dell’unità cinofila.

“Da parte della Polizia Locale di Palazzolo sull’Oglio, continuerà l’azione di controllo del territorio finalizzato alla repressione di tale reato” hanno fatto sapere dal Comune.