Ancora non si hanno notizie del pirata della strada che ieri, 27 dicembre, ha investito una donna nella strada delle mura storiche di Passirano.

L’incidente

L’incidente è avvenuto alle 15 in via Castello mentre una donna di 52 anni stava camminando a bordo strada.  La donna, E.B., è residente a Cazzago nella frazione di Bornato.

Dalle prime ricostruzioni sembra che sia stata un’auto grigia a investirla e a non fermarsi dopo che la signora è caduta a terra. Sul momento le condizioni della donna sono apparse molto gravi tanto da obbligare le ambulanze di Bornato e di Ospitaletto a chiamare l’elisoccorso.

L’arrivo della donna al Civile, è stato segnalato in codice giallo, segno che la donna non è in pericolo di vita; ha però diversi contusioni e pare abbia picchiato la testa.

Sul posto è intervenuta la Polizia Stradale, che ora sta indagando, oltre che la Polizia Locale di Passirano.

LEGGI ANCHE: Palazzina in fiamme a Rodengo Saiano

Il pirata della strada e l’omissione di soccorso

Al momento non si hanno indiscrezioni su chi possa essere la persona alla guida dell’auto.  A breve verrà probabilmente sentita la donna investita.

Leggi anche:  Incidente durante la riesumazione: la salma cade dalla bara

Nel frattempo la Polizia Stradale di Montichiari sta indagando su quanto accaduto anche attraverso il controllo della videosorveglianza. A Passirano non ci sono telecamere, ma ce ne sono a Bornato, la direzione presa dall’auto.

L’autista è ora indagato per omissione di soccorso.

Eventuali segnalazioni possono essere fatte alla Polstrada di Montichiari al numero  030.961016.