Altri tre bracconieri finiti nella rete dei forestali. Sono stati colti in flagranza di reato a Brione e a Vobarno, mentre cacciavano balie nere.

Altri bracconieri finiti nella rete dei forestali a Brione

Ieri altri tre bracconieri colti in flagranza di reato dai carabinieri forestali di Marcheno. Alle prime luci dell’alba i militari hanno sorpreso in località “Palazzo del Baglio”, a Brione, due bracconieri intenti a catturare balie nere con
l’aiuto di 6 trappoline di tipo “sep”. Nonostante l’esiguo numero di strumenti di cattura illegali, il carniere dei due era ricco di selvaggina, infatti i forestali hanno rinvenuto e posto sotto sequestro 102 balie nere, bottino dell’attività illecita. I due, noti alla giustizia in quanto già denunciati lo scorso anno dagli stessi militari per lo stesso reato, in possesso di regolare licenza di caccia, sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria per i reati di cui all’articolo 30
della legge 157/92 sulla protezione e il prelievo della fauna selvatica. Anche per loro dovrebbe scattare l’immediato
provvedimento di sospensione della licenza di caccia, nonché le pene previste per i reati commessi.

Leggi anche:  Schiacciato da una tonnellata di zucchero: grave un 36enne a Paratico

Il caso di Vobarno

Infaticabili, i due carabinieri forestali di Marcheno hanno valicato la Val Trompia e si sono portati nel pomeriggio in località “Pozze” a Vobarno, dove hanno messo a segno un’altra operazione. Infatti appostati su una rete hanno colto in flagranza di reato un uomo residente a Lumezzane intento ad armeggiare sulla sua rete e a piazzare 6 “sep”. Anche in questo caso sono stati sequestrati i mezzi di cattura illeciti e la fauna catturata (14 esemplari di balia nera). In questo caso, però, essendo l’uomo un pluripregiudicato anche per reati specifici di caccia e non essendo in possesso della licenza, è stato denunciato per il più grave reato di furto aggravato, in quanto la fauna selvatica è patrimonio indisponibile dello Stato. Ora rischia fino a sei anni di carcere.

TORNA ALLA HOME PAGE