Allarme nella piscina di Chiari: è in corso un intervento che ha portato all’impianto clarense un’automedica e un’ambulanza. Un uomo sulla settantina ha avuto un malore.

L’intervento in piscina

L’allarme è scattato alle 18.24 nell’impianto sportivo di via Tito Speri, a Chiari. Sul posto, in codice rosso, stanno intervenendo un’ambulanza e un’automedica, oltre ai carabinieri della stazione cittadina. Da quanto si apprende dall’Agenzia regionale di emergenza urgenza l’intervento è per annegamento, ma secondo le prime informazioni trapelate si tratterebbe di un arresto cardiaco. Immediata è stata la chiamata ai soccorsi che stanno operando per salvare la vita alla persona. Secondo Areu si tratta di un uomo di 70 anni.

TORNA ALLA HOME PAGE