Nessun problema particolare è stato evidenziato nella prima parte della nottata a Brescia e provincia. Eccetto una aggressione a Sarezzo, finita in codice verde per il 43enne trasferito all’ospedale di Gardone Val Trompia e un incidente stradale a Chiari di un 55enne, trasportato anch’essi in codice vedere al nosocomio di Chiari, nessun altro evento significativo è da segnalare.

Aggressione e ribaltamento a Brescia e in provincia

A Brescia, ribaltamento poco dopo la mezzanotte in via Crocifissa di Rosa. Coinvolte sei persone: una ragazza di 16 anni, un bimbo di 3, due donne di 33 e 40 anni, un uomo di 50 e una bambina di 7. Tutti trasportati ai vari ospedali della città, codice giallo per loro.

Importante, invece, anche un secondo ribaltamento avvenuto all’1.17 a Lumezzane, in località Poffe. Coinvolte tre giovanissime persone tra i 19 e i 21 anni. Sul posto la polizia stradale e i vigili del fuoco di Brescia.

Trasportati agli ospedali locali, Civili e Gardone Val Trompia, i coinvolti erano tutti in codice giallo. Tanta paura, poi, per il ribaltamento di Brescia delle 3.53. La persona rimasta coinvolta non ha però necessitato il trasporto in ospedale.

Leggi anche:  Investimento a Calcinato e ribaltamento a Desenzano SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME