Aggredisce l’ex con l’acido, ma ora Elena Perotti diventa vittima di violenza: prima di Natale è finita in ospedale con le costole fratturate.

Aggredisce l’ex con l’acido, ma ora diventa vittima di violenza

Una condanna a otto anni di carcere per l’aggressione con l’acido e una a 18 mesi per stalking ai danni dell’ex fidanzato William Pezzulo di Travagliato. Ma ora Elena Perotti, 30 anni, è finita in ospedale con due costole rotte dopo una violenta lite domestica.
Anche gli aggressori sono persone con una vita e una famiglia e, come è successo alla Perotti, possono diventare vittime e finire dall’altra parte del muro. I ruoli si sono invertiti e ad avere la peggio (questa volta) è stata Elena.

Il servizio completo sul numero di Chiariweek in edicola oggi, venerdì.

TORNA ALLA HOME PAGE