Addio Angiolina, uno dei sorrisi più creativi di Ghedi.

Cordoglio

Ghedi ha dovuto salutare Angiolina Ghitti, uno dei sorrisi più creativi della città. La 72enne, molto stimata per la sua attività di pittrice, si è spenta dopo pochi mesi di malattia. Gli amici e colleghi hanno pensato di ricordarla in un modo speciale, ovvero dedicandole una parete in occasione della mostra di maggio, evento a cui non sarebbe mai mancata. «Era sempre sorridente, una persona mite e gentile». L’articolo completo in edicola con MontichiariWeek e GardaWeek. 

TORNA ALLA HOME