Acqua gialla dai rubinetti. Continuano le segnalazioni iniziate ieri mattina riguardanti l’acqua che scorre dai rubinetti di molte case a Ghedi e che sta generando non poche preoccupazioni e disagi.

Acqua gialla: le segnalazioni

Da ieri mattina è scattato il tam tam sui gruppi Facebook, ma anche con telefonate e semplici passaparola tra i cittadini ghedesi che segnalano anomalie nell’acqua che scorre dai rubinetti di casa. Prima gialla e poi torbida, così si presenta l’acqua corrente in diverse zone del paese, in primis la zona intorno al supermercato Italmark.

Mancata comunicazione

Il cittadini, sensibilmente preoccupati, hanno provato a contattare gli uffici comunali, anche ieri, giornata in cui risultavano chiusi. Ad oggi ancora nessuna comunicazione ufficiale, chi è riuscito a mettersi in contatto con l’ufficio competente o con la Polizia locale ha saputo che la causa sembrerebbe essere un’interruzione di corrente in seguito alla quale le pompe dell’acquadetto hanno smesso di funzionare.

I disagi

 L’acqua non è da utilizzare, nè per bere, nè per cucinare, almeno per qualche giorno, fino a quando non verrà ripristinata l’ordinaria situazione. Secondo l’ufficio competente sarebbe comunque possibile utilizzare l’acqua corrente per lavarsi. I tecnici che stanno provvedendo a sistemare il guasto.