Acqua gialla a Desenzano: Arpa conferma valori fuori norma.

Inquinamento

Le analisi di Arpa hanno confermato i sospetti del Wwf di Bergamo e Brescia che lo scorso 20 ottobre aveva allertato l’Agenzia Regionale per la protezione dell’ambiente per le acque rosso gialle di Rivoltella.

«Alle analisi chimiche i valori di tensioattivi ed inquinanti sono risultati fuori norma come ci aspettavamo – fanno sapere dal gruppo – Valori che suggeriscono fonti locali di inquinamento. Le analisi riscontrano la presenza di un’alga, la stessa riscontrata nell’evento apparso lo scorso giugno alla Spiaggia d’oro sempre a Desenzano. Microorganismi alimentati da inquinanti. Arpa segnala a chi di competenza, amministrazione e gestore fognario di verificare eventuali scarichi abusivi…unici indiziati».

Scarichi abusivi

«In quel punto, come alla Spiaggia d’oro sono presenti scarichi abusivi e altri non a norma – continuano gli attivisti – Scarichi segnalati e inseriti nella denuncia alla procura fatta da WWF Bergamo brescia.
Scarichi sotto gli occhi di tutti dove non è ancora stato fatto nulla. Ricordiamo che l’inefficiente gestione degli scarichi ha ripercussioni negative sull’ambiente e sul comparto turistico e socio-sanitario.
La nostra denuncia è volta alla salvaguardia dell’ambiente e della salute dei cittadini che dovrebbe essere un interesse comune di tutti, in primis di coloro che gestiscono le risorse pubbliche».