Abbandono rifiuti: beccati altri incivili a Palazzolo. “Intrappolati” dalle telecamete della Polizia Locale nelle vicinanze dell’ex cotonificio Ferrari.

Abbandono rifiuti Beccati altri incivili a Palazzolo

Ancora incivili beccati dalla Polizia Locale a scaricare rifiuti. Questa volta all’ex cotonificio Ferrari. Un primo scarico abusivo è stato effettuato con un autocarro cassonato. Infatti, si vede nei filmati il conducente azionare il ribaltabile e scaricare, nella scarpata adiacente la strada, una quantità importante di materiale. L’autocarro è risultato di proprietà di un’azienda di Adro e l’uomo è stato identificato e denunciato alla Procura di Brescia. Il secondo scarico illegale, invece, è riferito all’abbandono di diversi sacchi di rifiuti urbani. Il veicolo identificato grazie alle fototrappole, risulta di proprietà di un cittadino di Erbusco. Nel filmato si vede chiaramente il trasgressore che, dopo aver aperto il baule della propria auto, lancia tali rifiuti a bordo strada. Il soggetto è stato già identificato e verrà sanzionato per abbandono di rifiuti.