Abbandonava rifiuti: i carabinieri hanno beccato il colpevole.

Abbandonava rifiuti

Sacchi di rifiuti abbandonati lungo la strada. Questo lo spettacolo che da tempo si presentava agli occhi di chi percorre la strada provinciale 345. Più di una volta sono arrivare lamentele sulla regolare presenza di spazzatura sul tratto che collega la frazione di Brozzo al comune di Tavernole, in località Predafallo.

Beccato il colpevole

I militari forestali di Gardone, dopo un intensa attività d’indagine, hanno quindi beccato il colpevole. La scorsa settimana sono infatti riusciti ad identificare la persona che da mesi, nelle ore notturne, utilizzava come discarica il tratto di strada. Questo grazie alla videosorveglianza e ad appostamenti notturni, oltre che ad attente verifiche del contenuto dei sacchetti ritrovati sulla strada e sulla riva del Mell. La pattuglia è quindi riuscita a contestare una sanzione amministrativa per l’infrazione seriale consistente in 600 euro. L’individuo da tempo aveva il vizio di abbandonare i rifiuti solidi urbani prodotti nella propria abitazione. La corrispondenza trovata all’interno delle borsine ha confermato con chiarezza l’identità del trasgressore.