Vittoriale degli Italiani, sono stati oltre 279mila i visitatori nel 2019. Un risultato davvero positivo che rende sempre più vicino il raggiungimento del traguardo dei 300mila.

Vittoriale degli Italiani: i complimenti da Regione Lombardia

Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore all’Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli esprimono «compiacimento per i risultati conseguiti dal Vittoriale nell’anno 2019» e manifestano «apprezzamento per l’appassionata e competente guida del Presidente della Fondazione «Il Vittoriale degli Italiani» Giordano Bruno Guerri».

Con oltre 279 mila visitatori, e una crescita annuale di oltre 14.000 presenze, il traguardo dei 300mila ingressi è il prossimo obiettivo da raggiungere. È da segnalare anche il significativo incremento degli studiosi che hanno frequentato gli archivi del Vittoriale adeguatamente riorganizzati. La crescita è stata del 30% rispetto al 2018.

«Regione Lombardia – aggiunge l’assessore Galli – è intervenuta nel 2018 per il riordino del viale di ingresso che conduce alla piazza Dalmata e alla Prioria passando sotto l’Arco dell’Ospite. Nel 2019 Regione Lombardia è inoltre intervenuta cofinanziando in modo significativo la riqualificazione del “Parlaggio”, cioè l’anfiteatro a lago che è stato completamente rivestito di marmo rosso veronese come da progetto originario dell’architetto Giancarlo Maroni ed esplicita volontà di Gabriele d’Annunzio». Progettato negli anni ‘30 e inaugurato nel 1953, il «Parlaggio» era rimasto incompiuto per mancanza di fondi.

Leggi anche:  Lonato: ufficializzato il conferimento della cittadinanza a Liliana Segre

«Con questo storico e importante intervento – commenta l’assessore Galli – abbiamo concretamente realizzato il sogno di Gabriele d’Annunzio, abbiamo completato uno dei più importanti monumenti nazionali e riconosciuto la gestione virtuosa del Vittoriale degli Italiani, una tra le case museo più frequentate al mondo».

TORNA ALLA HOMEPAGE