Fortissime raffiche di vento ieri sul Sebino bresciano e soprattutto quello bergamasco.

Vento e disagi

Dalle 18 di ieri sono iniziate raffiche di vento dall’alta Valle Camonica fino al Basso Sebino.

Tantissimi gli alberi caduti in Valle mentre la Franciacorta e il Basso Sebino se l’è cavata con qualche gazebo ribaltato e poco altro.

Questa mattina nel lago d’Iseo decine di tronchi d’albero e il battello per pulire le acque, detto battello spazzino era già all’opera.

La sponda bergamasca

Nella bergamasca i danni sono stati ben maggiori. Basti pensare che lungo la litoranea del lago sono scesi massi fra Riva di Solto e Tavernola. La strada è inagibile e alcuni automobilisti sono rimasti bloccati fra uno smottamento e l’altro anche se non si segnalano feriti.