Un cammino nella formazione musicale tra passato e futuro per capire come agire nel presente.

L’esperienza di chi ha operato ed opera nel mondo della musica al servizio delle nuove generazioni.

Di ciò si è parlato nella conferenza «Tradizione e futuro in dialogo: scuole di musica a confronto» ieri pomeriggio in Sala dei Provveditori.

Il percorso ha preso le mosse dal Giappone con il maestro Gerardo Chimini per poi aprire una panoramica sulle scuole istituzionali italiane.

Tra queste la secondaria di primo grado ad indirizzo musicale e il liceo musicale con interventi rispettivamente della prof.ssa Stefania Maratti e del prof. Claudio Mandonico.

É stata poi la volta di Andrea Oddone, direttore artistico della Scuola Civica «Antonio Rebora» di Ovada.

In conclusione l’intervento legato al territorio di Salò e, in particolare, all’Accademia San Carlo, con il relatore Mauro Vanzani.

Il pomeriggio è stato arricchito dagli interventi musicali dei maestri Pierluigi Taddeucci e Luigi Zuffellato accompagnati dal flauto solo di Alice Mafessoni.

Leggi anche:  "Natale è alle porte" il concerto del Quartetto Archimia alla chiesa della Visitazione

L’evento, curato dalla Scuola di Musica «Lucia Bolleri», ha visto la presenza del vicesindaco e assessore alla cultura Pierantonio Pelizzari che ha portato ai presenti il saluto dell’intera amministrazione.

 

TORNA ALLA HOMEPAGE

https://bresciasettegiorni.it/