Ultimo abbraccio al giovane rovatese Luca. La comunità si è riunita per salutare il ragazzo scomparso a soli 12 anni.

Ultimo abbraccio al giovane rovatese Luca

Oggi la comunità ha dato l’ultimo saluto al piccolo Luca Condò. E’ morto a soli 12 anni. Una tragedia che lascia dietro sé dolore e lacrime. La messa é stata celebrata alle 16 nella parrocchiale di Santa Maria Assunta. Officiata dal prevosto monsignor Cesare Polvara, insieme a don Gigi e don Ettore. Nella chiesa, gremita, sembrava davvero non esserci spazio per tutti.

L’omelia

“E’ il momento del pianto ma é soprattutto l’ora della preghiera – ha detto don Gigi nell’omelia – Come uomini abbiamo bisogno di una risposta. La risposta di Dio é una conferma del suo esserci. Luca é stato una benedizione. Per la sua famiglia, per chi l’ha incontrato. Per tutta la comunità. Sia fatta la tua volontà Signore. Noi non la comprendiamo “.

Gli striscioni e i palloncini

Gli amici, i compagni di classe di 2G hanno voluto salutare Luca con un cartellone e uno striscione. Inoltre, al termine della funzione, sono stati liberati i palloncini bianchi. Su, verso il cielo, verso un piccolo angelo che resterà nei cuori di tutti.

Leggi anche:  Dopo il crollo è stato messo in sicurezza il muro della parrocchia di Rovato