Traffico insostenibile in attesa del ponte A21, a Borgosatollo scatta la Ztl.

Traffico veicolare

L’abbattimento del ponte stradale sulla A21 che ha aggravato una situazione viabilistica già molto critica. La nota problematica del traffico che coinvolge il Comune di Borgosatollo, e non solo, ha visto l’Amministrazione impegnata da tempo a definire con la Provincia e gli altri enti preposti una soluzione condivisa. Tale traffico, concentrato in particolare nelle prime ore del mattino, interessa le strade provinciali che si trovano in pieno contesto urbano con il coinvolgimento anche delle vie comunali attigue. Innegabili i problem di sicurezza in particolare per pedoni e ciclisti  ed un notevole aumento del tasso di inquinamento.

Ztl

Il comune di Borgosatollo è corso ai ripari emettendo un’ordinanza per la restrizione del traffico in via Santissima. Dalle 7 alle ore 8.30 dal lunedì al venerdì nei giorni feriali, viene dunque istituito il divieto di transito a tutti i veicoli, provenienti da Montirone e Ghedi, sulla SP 23 via Santissima dalla rotatoria del cimitero in Borgosatollo. Come noto a poche decine di metri dalla rotatoria è gratutamente a disposizione la cosiddetta “Corda Molle”, nata propri per distribuire i flussi di traffico in direzione est-ovest ed evitare l’attraversamento dei centri abitati di comuni che, come Borgosatollo, non sono dotati di tangenziali. Le aziende del territorio sono già state informate rispetto alle modalità per richiedere permessi di transito per i propri dipendenti. Stessa possibilità di permesso vale per chi, non residente a Borgosatollo, ha figli che frequentano le scuole del territorio o insegna a Borgosatollo.

Leggi anche:  Camminata solidale lungo "le vie d'Acqua" a Palazzolo VIDEO

La precisazione del sindaco

“Sono esentati dall’obbligo del rispetto della presente ordinanza gli autoveicoli dei residenti a Borgosatollo – ha voluto precisare il sindaco Giacomo Marniga – gli autoveicoli dei lavoratori delle ditte, aziende, scuole aventi sede nel territorio comunale; gli autobus di linea; i veicoli autorizzati per trasporto invalidi e i veicoli di Polizia e/o emergenza”.

TORNA ALLA HOME