Torso Virile Colossale è il nome del progetto del cantautore e polistrumentista Alessandro Grazian. L’incontro si terrà giovedì 27 giugno alle 18  nei locali della biblioteca «Rosmini» di Toscolano Maderno (Via Solino 28/A). La proiezione invece alle 21.15 alla Villa Romana dei Nonii Arii sempre a Toscolano Maderno (Piazza SS. Maria del Benaco, Uliveto Fossati, ingresso da Via Caboto) .

Un evento per chi ama il cinema e la musica dal vivo

A poco meno di un mese dalla conclusione della XII edizione del Filmfestival del Garda, in collaborazione con il comune di Toscolano Maderno, Musica da Bere e Sipario!, è in programma un evento speciale imperdibile per chi ama il cinema e la musica dal vivo: giovedì 27 giugno alle ore 21.15 il cinema peplum degli anni ’50-’60 rivivrà su grande schermo e sarà protagonista grazie al progetto musicale Torso Virile Colossale, ospitato in una location affascinante, la Villa Romana dei Nonii Arrii di Toscolano Maderno.

L’evento sarà preceduto dalla conferenza a cura di Alessandro Grazian (ideatore del progetto) dal titolo Che gli dei vi proteggano: viaggio nel cinema peplum italiano a cavallo tra gli anni ‘50 e ‘60. L’incontro si terrà alle 18 nei locali della Biblioteca Comunale Rosmini di Toscolano Maderno. Entrambi gli eventi sono a ingresso libero.

Il progetto

Il progetto Torso Virile Colossale, ideato dal cantautore e polistrumentista Alessandro Grazian è un concerto di musiche e immagini interamente dedicato al Cinema Peplum attraverso composizioni originali che creano un cortocircuito di generi che fa da ideale commento sonoro alla grande stagione del Cinema Mitologico Italiano.

Leggi anche:  Musica, spettacoli e cultura: al via Nelle Terre dell'Ovest

Nel live, con formazione a 5 elementi, viene riproposto l’album d’esordio Vol. I – Che gli dei ti proteggano accompagnato dalle proiezioni di film peplum, attraverso cui viene costruito un percorso narrativo originale coinvolgente.

La formazione vedrà sul palco Alessandro Grazian (fondatore di Torso Virile Colossale, chitarra), Nicola Manzan(Bologna Violenta, violino), Kole Laca (Il Teatro degli Orrori, organo), Emanuele Alosi (Stella Maris, percussioni) eLuciano Macchia (Ottavo Richter, trombone) che accompagneranno dal vivo alcune sequenze proiettate durante lo spettacolo.

Tra i titoli peplum scelti: Le fatiche di Ercole (1958), Ercole e la regina di Lidia (1959) ed Ercole sfida Sansone di Pietro Francisci (1963), Nel segno di Roma di Guido Brignone (1958), La battaglia di Maratona di Bruno Vailati (1959), I giganti della Tessaglia di Riccardo Freda (1960), Ercole al Centro della Terra di Mario Bava (1961), Maciste Nella Terra Dei Ciclopi di Antonio Leonviola (1961).

Agli spettatori verrà proposto un viaggio musicale e visivo indimenticabile, in una location fantastica. Per l’occasione è prevista anche un’apertura straordinaria della Villa Romana dei Nonii Arrii con visite guidate gratuite a partire dalle 19.

In caso di maltempo l’evento si terrà all’Auditorium «G.Di Pietro», SS 45 Bis, 135 a Toscolano Maderno.

TORNA ALLA HOMEPAGE