Tutto è bene quel che finisce bene. Potrebbe essere la fine di una fiaba letta davanti a un caminetto o una delle tante raccontate ai propri figli intorno all’albero addobbato. Ma a Manerbio è anche la storia di Toby, un cane ferito salvato dai Vigili del Fuoco nella notte della Vigilia.

Una storia a lieto fine: alla Vigilia il cane ferito viene salvato dai Vigili del Fuoco

Toby, 16 anni, approfittando del cancello aperto era scappato di casa. I suoi padroni lo avevano cercato ovunque per più di 48 ore. La notte scorsa un passante ha sentito un guaito provenire dalla roggia che costeggia via Cremona. Una chiamata ha permesso di salvare la vita all’animale.

Lungo la strada sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno posizionato una scala sulla riva del corso d’acqua e hanno quindi recuperato il cane: ferito e infreddolito. A dare la bella notizia ai padroni sono stati i carabinieri che hanno assistito al salvataggio.

Toby

L’emozione della famiglia di Toby

«Siamo contentissimi, è una storia a lieto fine – ha detto Carolina che accudisce l’animale insieme al marito, il figlio e la madre – Siamo molto affezionati a lui perché vive con noi da una vita. Lo avevamo adottato al canile e da allora ce ne siamo presi cura con tanto amore».

Nel pomeriggio Carolina andrà a prendere Toby al canile di Brescia così, anche lui, passerà il Natale in famiglia.

LEGGI ANCHE: Presidio di protesta contro Casa Bau a Cazzago San Martino

Leggi anche:  In arrivo l'elisoccorso a Iseo per un incidente