Telecamere nei nidi: Tironi porterà in aula il Progetto di legge per la videosorveglianza e per “tutelare maggiormente i bambini”.

Telecamere nei nidi: Tironi porterà in aula il Progetto di legge

“La seduta della commissione regionale Sanità ha finalmente approvato a maggioranza la proposta di legge, che prevede tra le altre cose l’installazione di impianti di video sorveglianza all’interno degli asili nido della Lombardia, argomento sul quale mi sto impegnando fin dal primo giorno di insediamento a Palazzo Pirelli”, ha dichiarato la consigliera di Forza Italia Simona Tironi, vice presidente della Commissione Sanità.

Il provvedimento, portato avanti per gli asili nido dal consigliere Tironi e per quanto riguarda Rsa e Rsd dal collega di Forza Italia Angelo Palumbo, approderà in aula il 27 novembre.

L’obiettivo: scongiurare episodi di violenza

“Un primo passo fondamentale verso un percorso che mira a tutelare maggiormente i nostri bambini e il personale degli istituti, con l’obiettivo di scongiurare episodi di violenza e maltrattamenti che spesso apprendiamo con sgomento dalle cronache giornalistiche – ha continuato la Tironi – La presenza delle telecamere costituirà un notevole deterrente contro il verificarsi di episodi spiacevoli. Troppo spesso assistiamo impotenti al verificarsi di azioni tremende ai danni di persone inermi. E’ nostro dovere sostenere con ogni mezzo i familiari delle vittime, che non possono essere lasciati soli a combattere questa battaglia. Il provvedimento approderà in aula il 27 novembre e confido nella sua approvazione a larga maggioranza. Ancora una volta, in materia di sicurezza e tutela delle categorie più fragili, Regione Lombardia si dimostra un punto di riferimento per tutta Italia”.

Leggi anche:  Cinghiali: attivo il piano di caccia in selezione

TORNA ALLA HOME PAGE