Tari: sui rifiuti a Cologne si risparmia. La tariffa verrà diminuita con l’approvazione del Consiglio comunale di sabato mattina.

Tari: sui rifiuti a Cologne si risparmia

Più umido e meno secco, più utenze e meno abitanti. A Cologne riciclare fa bene… anche al portafoglio. La tassa sui rifiuti, la Tari, è in calo e la diminuzione della tariffa verrà approvata durante il Consiglio comunale di sabato mattina insieme al bilancio per il 2018.

“Abbiamo 75 abitanti in meno, ma 10 utenze in più”. Così ha spiegato il consigliere delegato all’Ecologia, Stefano Belotti.

“Con l’avanzo ottenuto dalla riscossione della Tari lo scorso anno (circa 35mila euro) riusciamo ad abbassare la tariffa, che risulta diluita su più utenti”.

La tariffa per il secco delle utenze domestiche scenderà da 0,591 euro al chilo a 0,506 euro. Inoltre rispetto agli anni precedenti è cresciuto il fondo per i crediti non esigibili. Tale fondo ammonta a 60.000 euro.

Cologne infine è stato premiato anche come Comune “riciclone”.

Leggi anche:  Infortunio sul lavoro a Cologne: ferito un 48enne

Il servizio completo con tutti i numeri della differenziata e i prospetti delle tasse sul Chiariweek in edicola domani.