La stagione estiva è iniziata e le compagnie di Salò, Chiari e Desenzano del Garda non sono rimaste impreparate. Anzi, hanno intensificato i servizi di vigilanza e controllo nei vari comuni lacustri per garantire sicurezza e tranquillità ai residenti e ai tanti turisti che affollano la provincia.

Stagione estiva: sicurezza e tranquillità al lago grazie ai controlli potenziati dei carabinieri

L’altro ieri hanno arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 28enne straniero residente a Moniga del Garda. I militari, impegnati in alcuni controlli antidroga, hanno effettuato una perquisizione domiciliare dell’abitazione di residenza del 28 enne che è stato trovato in possesso di circa 50 grammi di hashish.

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato e nella mattinata successiva, dopo la convalida del provvedimento presso il Tribunale di Brescia, è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in attesa della prossima udienza.

Sempre nel settore del contrasto all’attività di spaccio delle sostanze stupefacenti i Carabinieri della Stazione di Toscolano Maderno hanno segnalato, alla Prefettura di Brescia quali assuntori di sostanze stupefacenti due giovani del luogo sorpresi rispettivamente con una dose di cocaina.

Controlli sulla circolazione stradale

A Chiari e Iseo questa notte i carabinieri, nel corso di servizio finalizzato alla vigilanza sulla circolazione stradale, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica: tre conducenti, di cui uno di anni 40 e due di anni 18 , ritirato tre patenti e sequestrato, per la confisca, un veicolo.

Leggi anche:  Belen Rodriguez in Valtellina

Ieri pomeriggio a Desenzano del Garda un 60enne italiano è stato denunciato per ricettazione e riciclaggio poiché sorpreso in zona lungolago alla guida di auto avente numero di telaio alterato, targa non censita in banca dati e numero di motore appartenente ad un’altra autovettura.

Dal 1° luglio a Desenzano sono state accertate una quindicina di violazioni per guida sotto l’effetto di alcol o stupefacenti con il ritiro di una decina di patenti. Una quindicina di denunce e cinque arresti per furto e resistenza a pubblico ufficiale.

Sorveglianza nautica

La motovedetta in servizio sul lago di Iseo ha poi intensificato le ore di navigazione per verificare il corretto rispetto da parte degli utenti delle norme nautiche e di sicurezza nonché fornire assistenza ai natanti e bagnanti in difficoltà, attesa peraltro la pericolosità del lago testimoniata dai decessi dello scorso anno.