Questa mattina ad Iseo è stato realizzato un convegno dal titolo “Sport e disabilità” in occasione dell’evento “Yseo for sport”.

L’evento

La manifestazione è stata organizzata dall’amministrazione comunale e dall’assessore allo sport Pierangelo Marini. Il convegno è stato moderato da Riccarda Ambrosi ,una iseana presidente dell’associazione “Tutti in acqua Onlus”, con lei il dottor Gabriele Rosa, del centro Marathon Brescia e diversi atleti paralimpici e non che hanno partecipato ai campionati mondiali e nazionali e vantano anche diversi titoli tra cui due iseani, Andrea Massussi e Grazia Colosio.

I racconti

Ognuno ha quindi portato la sua esperienza: alcuni hanno una patologia degenerativa, altri invece sono rimasti sulla sedia a rotelle a causa di un evento traumatico. Tra gli sport raccontati: nuoto, handbike, tiro a segno, tennis.

L’associazione

L’associazione “Tutti in acqua Onlus” è stata creata con lo scopo principale di rendere il lago d’Iseo accessibile a tutti, sia normodotati che portatori di disabilità. L’intento è infatti quello di tirare fuori le persone con disabilità da casa, non devono rimanere sul divano a fare nulla perchè lo sport migliora la qualità della vita, la salute, aiuta a stare meglio e poi anche quando si vincono delle medaglie ci sono tante soddisfazioni.

Leggi anche:  Per le strade di Flero, 37ma edizione del Trofeo Zola Firmo

Fino alle 18 le varie associazioni continueranno ad esibirsi e a far provare le varie attività.

TORNA ALLA HOME