Presentata ufficialmente oggi in Salone Vanvitelliano a Palazzo Loggia la nuova edizione della 1000 Miglia, una settimana di eventi, a partire da lunedì 13 maggio, per arrivare alla corsa che si svolgerà da mercoledì 15 fino a sabato 18

Il programma

L’evento prenderà il via lunedì alle 18, come sempre in piazza Paolo VI, con la Santa Messa di benedizione delle autovetture, mentre alle 19 le auto si ritroveranno in piazzale Arnaldo per la partenza del IV trofeo Roberto Gaburri. Martedì mattina il centro sarà invaso dalla musica dell’iniziativa Senti Come Suona, che vedrà quattro diverse band esibirsi nelle diverse piazze della città, mentre nel pomeriggio a partire dalle 15 si terranno le prime punzonature, che riprenderanno poi la mattina di mercoledì alle 8 prima della partenza da Viale Venezia prevista alle 14.30. Venerdì 17 si svolgerà la tradizionale 1000 passi per Brescia, con tre diversi percorsi la 8,5 km non competitiva, la camminata di 5 km e la Baby run. Tutti i giorni inoltre dalle 20 nei ristoranti e nei locali dedicati sarà possibile fare alcune degustazioni dedicate, in collaborazione con le cantine del Consorzio Franciacorta

La notte bianca

L’arrivo della corsa, previsto in Viale Venezia, nel pomeriggio, darà il via come di consueto alla 1000 Miglia the Night. La notte bianca, che sabato sera, in seguito alle premiazioni animerà ogni quartiere della città di Brescia. Dalle 18 suggestivi aperitivi e cene en plen air, negli angoli più caratteristici del centro storico, e successivamente musica e dj set in tutte le piazze. Tutti i musei inoltre rimarranno aperti in maniera straordinaria fino a mezzanotte.

Leggi anche:  Aeroporto di Linate chiuso: a Malpensa ritardi a gogo

1000 Miglia Green e Coppa delle Alpi

Un programma di iniziative per esportare il marchio 1000 Miglia, e far parlare di Brescia non solo nel mese di maggio, ma per tutto l’anno. Questo l’obiettivo delle iniziative di 1000 Miglia Green e della Coppa delle Alpi, le quali si svolgeranno rispettivamente nei mesi di settembre e dicembre. La prima, con un tracciato da Brescia a Milano, sarà la prima gara di regolarità riservata a vetture ad alimentazione alternativa. Concepita per promuovere ancora una volta l’innovazione e il progresso della mobilità alla luce dei valori della sostenibilità e della cura del territorio. A chiudere il 2019 sarà invece la prima Coppa delle Alpi by Millemiglia, in calendario dal 4 al 7 dicembre, un viaggio tra le località montane più suggestive a cavallo tra Italia, Austria, Germania e Svizzera. Quattro tappe, in quattro diverse nazioni, partendo da Brescia, per arrivare a Ponte di Legno, passando per Innsbruck e St.Moritz.

Il commento del sindaco Del Bono

“Colgo l’occasione per ringraziare la collaborazione che si sta consolidando per far diventare questa corsa sempre più una festa di popolo. – ha detto il sindaco di Brescia Emilio Del Bono – La città in questa occasione non solo si veste a nuovo, ma diventa soprattutto una grande vetrina internazionale”.  “Ringrazio inoltre le frecce tricolore che anche quest’anno torneranno ad emozionare con i loro colori il centro città al via della corsa. Brescia vive queste giornate come se fosse un’occasione eccezionale, con un organizzazione efficiente in grado di ricreare ogni anno una vera e propria magia”.

TORNA ALLA HOMEPAGE