Questo maggio pazzo continua a fare danni. Un violento acquazzone si è abbattuto su Iseo e Capriolo e le due cittadine sono finite sott’acqua

L’acquazzone

I disagi più marcati si registrano in particolare a Iseo, finita per l’ennesima volta sott’acqua. Il violento acquazzone ha determinato l’allagamento di diverse strade, in particolare sul lungolago. Anche l’impianto fognario è in difficoltà con i tombini che non riescono ad assorbire la grande quantità d’acqua caduta in poco tempo. Disagi si registrano anche a CCapriolo, anche se in mirura meno marcata rispetto a Iseo

TORNA ALLA HOME PAGE