Una presentazione in pompa magna, per la tradizionale fiera rovatese del settore zootecnico. Al Pirelli di Milano nella mattinata è stata presentata la conferenza di “Lombardia carne“, che tornerà come da tradizione, per una tre giorni per il 6-7-8 aprile.

L’orgoglio delle proprie origini

“Un vocazione commerciale legata alla carne e alle antiche origini agricole” quella della città di Rovato, come ha commentato il sindaco Tiziano Belotti. Non per nulla, la città è sede di una delle migliori scuole di norcineria italiane, e diversi ristoranti, macellerie storiche, oltre che a piatti tipici riconosciuti dal Ministero dello Sviluppo Economico. Tra i relatori della conferenza di presentazione, il giornalista, Giuseppe Cruciani, il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, assessore all’agricoltura Fabio Rolfi e l’europarlamentare Oscar Lancini.

Un manzo all’olio “very cool”

Un rinomato piatto è stato presentato dalla confraternita e il suo gran maestro Alberto Bittu, durante la conferenza. Il manzo all’olio di Rovato De.co, che sarà al centro di un concorso, per una sfida di cucina tra famiglie, massaie, appassionati. “Un piatto prelibato – ha commentato Bittu – l’intento della confraternita è quello di portare avanti la tradizione, per coinvolgere anche le nuove generazioni”.

Leggi anche:  Maxi sequestro di droga: due denunce e un arresto a Travagliato

Un programma fitto di appuntamenti

Tante le iniziative organizzate nella fiera “carnivora”. La mostra mercato, convegni di Coldiretti e Confragricoltura, show cooking, degustazioni di prodotti tipici e concorsi per tutti i gusti. Sabato 6 l’apertura è fissata per le 9.00 fino alle 19.00; domenica 7 dalle 7.30 alle 19.00; lunedì 8, in chiusura, dalle 7.30 alle 19.00.

Servizio completo su Chiariweek di venerdì 5 aprile.

TORNA ALLA HOME