Rifiuti nelle lamette: iniziate a Clusane le pulizie di primavera in collaborazione con l’Ente gestore della Riserva naturale delle Torbiere del Sebino.

Rifiuti nelle lamette: iniziate le pulizie di primavera

Gruppo Sommozzatori Iseo, Amici della Riserva e pescatori del gruppo Carp fishing Franciacorta si sono trovati questa mattina alle 8 al Sassabanek per partire alla volta delle lamette.Il gruppo dei sub ha infatti rinnovato anche quest’anno la convenzione con l’Ente gestore per le operazioni di rimozione di plastica e rifiuti nei canneti, raggiungibili solo tramite gommoni e barche.

Al lavoro contro la plastica

Prima giornata di pulizia per la zona della riserva naturale delle Torbiere che, alcuni mesi fa, era stata interessata da un grosso incendio. L’intervento di pulizia e rimozione dei rifiuti plastici dai canneti protetti è stato organizzato in collaborazione con l’Ente gestore della Riserva. Stivali, guanti e mascherina ed ecco che i volontari, insieme anche a Legambiente, si sono messi al lavoro e hanno raccolto in poche ore decine di sacchi di rifiuti.

Leggi anche:  Il parroco di San Rocco a Palazzolo saluta i suoi fedeli

TORNA ALLA HOME PAGE