Per i mezzi pesanti è fondamentale limitare il più possibile i tempi di fermo, per garantire ad aziende e conducenti di poter lavorare al meglio. È importante che, in occasione di manutenzioni o per la revisione mezzi pesanti, il veicolo rimanga in officina il meno possibile. Per accelerare i tempi il consiglio è quello di affidarsi a professionisti esperti e organizzare con anticipo il momento della revisione.

Revisione mezzi pesanti una scadenza annuale

Per i mezzi pesanti, ossia per gli autocarri con massa max. superiore ai 35 quintali e i rimorchi con massa max superiore ai 35 quintali, la normativa prevede che la revisione sia disposta ogni anno. Bisogna eseguirla entro il mese di rilascio della carta di circolazione.
Durante le operazioni di revisione, si effettuano i controlli relativi a: identificazione del veicolo, visibilità, apparato sterzante, dispositivi di illuminazione e segnalazione, impianto di frenatura, assi, sospensioni, pneumatici, telaio, effetti nocivi.

Revisione mezzi pesanti, l’importanza della manutenzione

Non bisogna attenersi alla scadenza per la revisione soltanto per rispettare il Codice della Strada, ma soprattutto per assicurare la sicurezza del proprio mezzo sulla strada. Non bisogna pensare di assolvere semplicemente una formalità, piuttosto si deve pretendere precisione e perizia da parte dei meccanici che aggiorneranno il libretto con il buon esito della revisione. Per questo motivo è utile affidarsi a officine specializzate che possano eseguire anche la manutenzione del mezzo, prima di procedere alla revisione.
Questo è importante perché, in caso la revisione non venisse comprovata, il mezzo rimarrebbe bloccato senza la possibilità di circolare.

Leggi anche:  Marco Ghitti in corsa con Iseo Sicura per le elezioni

Revisione mezzi pesanti

Martelengo, revisione mezzi pesanti in tempi brevi

L’officina specializzata Martelengo di Calvisano (BS) ha fatto proprio della velocità di consegna dei veicoli il suo punto di forza.
“Sappiamo che per un mezzo pesante è importante rimanere fermo in officina il minor tempo possibile” conferma il titolare, Eugenio Martelengo. “Ci rendiamo conto che per i clienti questo aspetto è molto importante e negli anni ci siamo quindi attrezzati per eseguire manutenzione e revisione mezzi pesanti con la massima velocità”.

Come funziona la revisione mezzi pesanti

Tutto avviene nell’officina in via dell’Industria 5 a Calvisano. Il personale della motorizzazione si reca in loco e usufruisce della strumentazione di Martelengo. La zona è comoda e accessibile per mezzi di grosse dimensioni, camion e veicoli industriali di ogni tipo.
“Disponiamo di tutta la strumentazione che serve per le revisioni mezzi pesanti, compresi i rulli e il banco prova dei freni” spiegano dall’azienda.
Prima di procedere alla revisione, è possibile eseguire tutta la manutenzione necessaria in modo da essere sicuri di avere un esito positivo.

Come prenotare la revisione mezzi pesanti

Il personale della motorizzazione si reca a Calvisano in giornate e orari prestabiliti con anticipo. Chi è già cliente, viene avvisato per tempo che sta per arrivare la data di scadenza del proprio mezzo. Per chi non si è mai affidato a Martelengo, invece, basta prendere un appuntamento per aver garanzia di un servizio nei tempi più brevi possibili. È possibile contattare l’officina Martelengo telefonando allo 030-9686554 o scrivendo a info@martelengosrl.it.