Ammontano a oltre 40mila euro i fondi stanziati da Regione Lombardia in favore della Comunità montana Alto Garda Bresciano.

Il “grazie” dell’assessore regionale Pietro Foroni

Il denaro è stato elargito a titolo di risarcimento per le spese straordinarie affrontate tra il 16 e il 25 agosto dai volontari della locale Protezione civile per lo spegnimento dell’incendio dei boschi nei comuni di Tremosine e Tignale, in provincia di Brescia:

«Non ringrazieremo mai abbastanza i tantissimi volontari che presero parte alla lotta contro gli incendi che ad agosto di quest’anno sferzarono i monti sopra l’alto lago di Garda e che quotidianamente prestano la loro opera in favore della comunità – ha commentato l’assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni – Questi fondi che Regione Lombardia ha deciso di dare loro a titolo di risarcimento per le spese sostenute sono solo un piccolo esempio della grande considerazione che il governo regionale attribuisce alla loro opera».

Un ingente dispiego di forze

L’incendio impegnò la Protezione civile dal 16 al 25 agosto, e prima di essere domato definitivamente distrusse circa 80 ettari di aree di grande interesse naturalistico e turistico, coperte in prevalenza da pini neri.

Leggi anche:  Tutti in piazza e in rocca a Orzinuovi per aspettare Santa Lucia

Complessivamente, per l’attività di spegnimento, furono impiegati 182 volontari AIB, 76 pompieri e 3 forestali.
In particolare operarono 130 appartenenti a gruppi della Comunità Montana Alto Alto Garda (97 dei gruppi ANA di Gargnano, Magasa/Valvestino, Limone e Vesio Tremosine, 7 di Tignale Soccorso, 9 del IX Comprensorio e 17 Volontari del Garda), 33 appartenenti a gruppi della Comunità Montana Valle Sabbia, 3 del Gruppo Comunale di Botticino, 4 del Gruppo A.I.B. Monte Regogna (Rezzato), 5 del Gruppo Comunale Mazzano, 3 del Gruppo Volontari P.C. Franciacorta, 13 del Gruppo Valcarobbio (Brescia) e 3 dell’ANA di Sellero.
Otto furono invece le missioni dei mezzi aerei impiegati per l’attività di spegnimento, effettuate tutte tra il 16 e il 18 agosto.

TORNA ALLA HOMEPAGE