Ha afferrato lo spray urticante e l’ha spruzzato contro un ragazzo, strappandogli la collanina d’ora. Ma la fuga del malvivente è durata ben poco dal momento che è stato arrestato dalla Polizia di Stato

L’uso dello spray urticante

Teatro del tentativo di rapina è stata la festa di Radio onda d’urto, capace di richiamare migliaia di spettatori. Anche per questo, accanto agli amanti della musica, in zona c’erano anche gli uomini della Questura impegnati in un servizio di controllo dell’ordine pubblico. Una presenza servita. Sabato, infatti, gli agenti hanno improvvisamente sentito delle urla provenire dalla zona adiacente all’ingresso. Un ragazzo, dopo aver spruzzato spray urticante in faccia ad un giovane accecandolo momentaneamente, gli aveva strappato la collanina d’oro dal collo. I poliziotti, assieme ad una volante giunta in ausilio sul posto, si sono messi subito alla ricerca del malfattore, riconoscendolo immediatamente grazie alle descrizioni fornite. Una volta fermato, lo straniero, con ancora tra le mani lo spray urticante, non ha opposto resistenza e su richiesta degli agenti ha svuotato le tasche. Gli operatori hanno così rinvenuto la collanina appena sottratta alla vittima. Inoltre, sono stati
rinvenuti all’interno della tasca circa 9 grammi di marijuana, Il giovane, un 24enne moldavo, regolare in Italia e già con precedenti per rapina, è stato arrestato.

Leggi anche:  Nasconde la droga nell'aranciata

TORNA ALLA HOME PAGE