«Psicanalisi e Infanzia»: due conferenze per spiegare come la psicanalisi possa aiutare a capire lo sviluppo del soggetto e del suo rapporto con il corpo.

Gli incontri si terranno alle 17.30 nella Sala Consiliare del comune di Gardone Riviera in piazza Scarpetta 1.

Sabato 6 ottobre sarà la volta di Luca Salvador.

«Corpo e mente nel progetto di un’antropologia psicanalitica». La concezione freudiana del corpo e dello psichico si dimostra innovativa perché apre la comprensione ad un nuovo modo di intendere l’essere umano e il mondo in cui vive, demolendo luoghi comuni a cui siamo oramai assuefatti.

Sabato 20 ottobre relazionerà Giada Vincenzi.

« Il corpo del bambino: dalla pulsione alla relazione». Partendo dall’analisi di alcuni casi clinici, verrà mostrato come le prime esperienze di soddisfacimento del bambino costituiscano non solo il nucleo dell’Io, ma anche la base per stabilire le fondamentali relazioni con il mondo esterno e con gli oggetti che lo animano.

Gli incontri sono organizzati dalla Scuola di Psicanalisi Freudiana e dall’Associazione Genitori di Gardone Riviera, con il patrocinio del Comune di Gardone Riviera.

Leggi anche:  Situazione aeroporti: Verona e Montichiari sempre più fermi al palo

Ingresso libero.