E’ stata una dolorosa notizia che ha lasciato la comunità di Provezze senza parole. Filippo Bozza, 28 anni, è spirato nella giornata di domenica, dopo anni di grande battaglia contro la malattia. Nonostante la forza e l’aver lottato come un vero guerriero per lungo tempo, se n’è andato, lasciando un vuoto incolmabile, alla famiglia, tra gli amici e tutti quelli che avevano avuto la fortuna di conoscerlo.

Indelebile il suo ricordo

Sono in tanti che oggi dopo aver avuto la notizia, hanno scritto sui social, per esprimere l’affetto. Un ragazzo amato di cui la comunità di Provezze in particolar modo, ha sottolineato la grande stima. “Il tuo sorriso risplenderà per sempre”, ha scritto un amico e ancora, “sei stato un esempio di forza per tutti. Pippo così lo chiamavano gli amici, era molto presente, sempre pronto ad aiutare. Apicoltore per passione, faceva parte dell’associazione Filaster, a cui non mancava un appuntamento. “Filippo era un po come le sue api, il lavorare sodo, la sua assidua collaborazione in tutto. Un ispirazione per ognuno di noi”, ha scritto il gruppo.

 

Leggi anche:  Ennesimo successo per la Festa del ringraziamento a Chiari FOTO E VIDEO

L’ultimo saluto

Il funerale si terrà martedì alla chiesa principale di Provezze, alle 16.

La famiglia ha comunicato che per volontà di Filippo si richiede di non inviare fiori, ma offerte All’Associazione “la Nostra Famiglia” presso Banca Popolare di Sondrio, filiale di Lecco, iban IT86B0569622900000003936X96.

TORNA ALLA HOME PAGE

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Brescia e provincia Eventi e news

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Brescia7giorni: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!