Nuovo regolamento per circhi e giostre votato all’unanimità dalle forze politiche presenti in Consiglio a Castel Goffredo

Regolamento

Voto unanime per il nuovo regolamento per la concessione di aree pubbliche per i circhi e per gli spettacoli itineranti a Castel Goffredo. Un documento che inserisce alcune novità e che stringe i cordini sul fronte sicurezza.

Nuove norme

I circhi potranno utilizzare la stessa area per non più di tre volte all’anno, per un periodo massimo di un mese, con un intervallo minimo di tre mesi e le domande devono essere presentate almeno 4 mesi prima della data prevista per l’installazione. Inoltre, al termine della concessione, il titolare ha tempo 24 ore per sgomberare l’area che è stata concessa.

Giostre

L’attrazione, ai fini della sicurezza, dovrà essere progettata, costruita, collaudata e utilizzata secondo quanto previsto dalle norme. Le singole attrazioni e le varie strutture dovranno essere scrupolosamente installate nel rispetto del certificato di collaudo. Tutte le strutture dovranno essere oggetto delle verifiche previste nel manuale di uso e di manutenzione e, in ogni caso, di almeno una verifica annuale da parte di tecnico abilitato sulla idoneità delle strutture portanti e tutti i cavi elettrici attraversanti il suolo accessibile al pubblico, dovranno essere protetti.

Leggi anche:  "Mattoncini in castello" manifestazione LEGO a Desenzano

TORNA ALLA HOME