Non passa la mozione di Davide Ploia nella quale si chiedeva al Consiglio di scrivere una lettera per la questione fanghi e gessi

Mozione

Il Consiglio di Castel Goffredo boccia la mozione proposta dal gruppi di Ploia. “Mancano fondamenti scientifici” per poter avvallare il documento afferma, in sintesi, il sindaco Achille Prignaca.

Poco prima si era approvato il nuovo regolamento contro lo spargimento dei fanghi e la Minoranza di Ploia si era astenuta. Nell’accesso dibattito in molti hanno ricordato che “non si tratta di colore politico, ma solo di buon senso. Qui in gioco c’è la tutela della salute di tutti”.

 

TORNA ALLA HOME PAGE