Massimo Barra, l’ex presidente nazionale della Croce Rossa, a Castiglione delle Stiviere ospite dell’Istituto Superiore Francesco Gonzaga

Conferenza

Massimo Barra é stato uno dei primi medici a prendersi cura dei tossicodipendenti in Italia. Ha iniziato la sua attività nel Centro delle Malattie Sociali del Comune di Roma nel 1974 e due anni più tardi ha fondato Villa Maraini, Fondazione per l’assistenza dei tossicomani che ha diretto per più di 30 anni. Per alcuni anni è stato il presidente nazionale della Croce Rossa (dal 2005 al 2008).

Questa mattina Barra è stato ospite dell’Istituto Gonzaga di Castiglione delle Stiviere dove ha parlato di tossicodipendenza e dei danni delle delle droghe. Barra era reduce dal summit Onu a Vienna sulla droga dove ha dichiarato: “Oggi guerra a drogati più che a droga, invertire rotta. Il tossicodipendente va curato, non abbandonato”.

All’incontro hanno partecipato le classi del biennio dell’Istituto. Al suo fianco il preside della scuola prof. Luigi Maria Speranza.