Si sono conclusi ieri sera i tre giorni di festa dell’oratorio al parco della Fraternità Paolo VI. Ospiti dell’ultima serata i Giok Calima, giocolieri e mangiafuoco.

Mangiafuoco alla festa manerbiese

La festa dell’oratorio, venerdì con l’aperitivo e karaoke per il 30esimo anniversario del Cag, mentre sabato dalle 21 il concerto live di «Italy e Quali» e domenica dalle i «Giok Calima» con lo spettacolo di giocoleria e mangiafuoco: loro hanno animato la serata di ieri con un’affascinante esibizione.

L’annuale festa è possibile grazie alla disponibilità di tanti giovani, che in queste settimane sono animatori del Grest, e molti altri volontari attivi nelle cucine e che donano attrezzature alla parrocchia.