L’ultimo saluto di Verolanuova a Paolo Colosini, scomparso a 69 anni.

L’ultimo saluto

Si sono svolti questa mattina a Verolanuova i funerali di Paolo Colosini, persona molto conosciuta e apprezzata a Verolanuova, scomparso a 69 anni. Colosini oltre a gestire la farmacia di famiglia in piazza per tantissimi anni ha partecipato anche alla vita politica del paese, prima da consigliere e poi da assessore alla Cultura e all’Istruzione. “Era una persona speciale, che sapeva entrare in sintonia con le persone – ha sottolineato il sindaco, Stefano Dotti – Un uomo dai modi gentili, sempre proiettato in avanti: anche nei momenti difficili ci aiutava a trovare la giusta via”.

Toccante anche l’omelia di don Lucio, che ha rimarcato più aspetti della vita di Colosini. “Tutti lo conoscevamo come il farmacista ma non vogliamo dimenticare il suo impegno nell’attività che lo ha appassionato, ovvero la politica: a lui va tutta la nostra riconoscenza per il suo impegno su più fronti. In questi anni ha affrontato la malattia con il suo modo personale di affrontare le situazioni mai gridate e proclamate ma con tutta la sua forza e la sua capacità”.

Leggi anche:  Festa degli Alpini a Borgosatollo: Coccoli è Cavaliere della Repubblica

Alla cerimonia funebre ha partecipato anche il coro Virola Alghise, cresciuto esponenzialmente in questi anni anche grazie al supporto proprio di Colosini.

TORNA ALLA HOME PAGE