Lago delle Sette Fontane di nuovo all’asta

Va di nuovo all’asta il «Lago delle sette fontane» di Castelletto di Leno. Un bene che già più volte è stato messo in vendita. La prima risale addirittura nel novembre 2010, ma sempre senza esito. Ed ora dagli oltre 5 milioni di euro richiesti alla prima battitura, si è scesi a 2 milioni e 214 mila euro per l’asta indetta venerdì 15 dicembre.

Il lotto sul banco

Dicendo «Lago delle sette fontane» si parla di un vasto compendio di fabbricati e terreni attrezzati a parco ricreativo. In particolare di una trattoria, ristorante e costruzioni accessori, una tensostruttura pluriuso, fattoria didattica. Non mancano poi il centro di equitazione, box per cavalli, depositi capannone destinato a deposito agricolo, laghetto per la pesca sportiva e spazi per attività ricreative, didattiche e sportive.

Una vecchia cava

Una superficie di 250mila metri quadrati, che oltre al lago, originariamente una cava, adibito alla pesca sportiva e al modellismo radiocomandato, offre una serie di attività di svago e sport tra prato e molto verde. Negli anni ha ospitato anche numerosi eventi. Da annoverare le selezioni di Miss Italia, spettacoli, sfilate e anche locali notturni che lo hanno scelto come location per la stagione estiva. Ma non sono mancate anche cerimonie, matrimoni e raduni di auto e moto d’epoca.

Leggi anche:  Stazione di Brescia attenzionata dalla Polizia di Stato