Ecco la soluzione proposta dal centrodestra di Toscolano Maderno, oggi all’opposizione, per risolvere gli annosi problemi del depuratore delle acque reflue e del traffico estivo sulla Gardesana. Presentato questa mattina un ambizioso progetto che vorrebbe tentare di risolvere in un solo colpo le due criticità.

La proposta

Presentata questa mattina all’Hotel Garden di Toscolano Maderno, l’importante proposta studiata dal militante leghista Cristian Cristofoletti unisce le idee di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e della lista civica Insieme con la nostra gente. Il progetto prevede l’eliminazione della conduttura sublacuale fra Toscolano Maderno e Torri del Benaco, attualmente sotto i ferri per un deterioramento potenzialmente catastrofico per l’ecosistema lacustre, che verrebbe sostituita da una più sicura conduttura via terra fino a quello che dovrebbe essere il nuovo depuratore della provincia di Brescia.

Da qui l’idea di prendere due piccioni con una fava posizionando il nuovo depuratore (dopo varie polemiche oggi non si sa ancora dove costruirlo) nei pressi di Vobarno facendolo passare in una galleria di 7 chilometri che dal comune valsabbino porti a Maderno. Questo collegamento, più volte richiamato negli anni, permetterebbe una sostanziale diminuzione del traffico sulla 45 bis creando un raccordo con la tangenziale 237.

Leggi anche:  Allerta meteo: scatta il codice arancione

Fattibilità

Ora il tutto resta una proposta dalle dimensioni e dai costi (ogni chilometro di galleria costerebbe circa 20 milioni di euro) importanti. Gli esponenti del centrodestra, però, si dicono convinti e sicuri nel portarla avanti il più velocemente possibile per scongiurare danni. Nei prossimi giorni l’intero dossier verrà consegnato in Regione Lombardia e i promotori promettono numerosi contatti anche con gli amministratori locali, i politici di Roma (già contattati in modo informale) e gli abitanti del territorio per smuovere il più possibile le acque.

L’intero fascicolo del progetto sarà visionabile a breve sui canali social delle forze politiche del centrodestra toscomadernese.

TORNA ALLA HOME